UISP Ivrea Comitato Territoriale Ivrea Canavese
Questo sito non utilizza strumenti di terze parti
e per il suo funzionamento non usa i cookies.

COMPAGNI DI CORDATA 2015-16

Un progetto UISP Ivrea Canavese in collaborazione con Arvicola ONLUS.

MANIFESTO PROGRAMMA 2016

CONTENUTI DEL PROGETTO

Il progetto si proponeva di fornire molteplici attività finalizzate a imparare a muoversi e socializzare con gli altri, vedendoli come risorse e come potenzialità, scoprendo i propri limiti e sfruttando le proprie capacità.
Alla sua seconda edizione il progetto ha sviluppato e realizzato undici incontri sia a carattere sportivo che culturale.
Tutte le attività svolte, comunque, erano finalizzate a imparare a vivere con gli altri vedendoli come risorsa e come potenzialità, imparando a comprendere e dialogare senza pregiudizi, a non vedere le differenze ma le similitudini, a non additare ciò che non si conosce, ma insegnando ad andare incontro all’altro, chiunque esso sia, extracomunitario, disabile o semplicemente diverso; intendendo la diversità come caratteristica di tutti gli esseri viventi.
Tramite la conoscenza, il contatto con il "diverso", la coscienza dei propri limiti, i giovani coinvolti nel progetto hanno acquisito una maggiore consapevolezza di se stessi.
Il percorso del progetto ha realizzato dei laboratori sportivi e culturali a cadenza bisettimanali affrontando il tema contemporaneamente sui due aspetti scelti: da una parte la motricità e l’attività sportiva, dall’altro il problema delle diversità sociale che crea distanza culturale che e stato affrontato attraverso incontri con diverse entità quali; Lo ZAC (Zone Attive di Cittadinanza), Presidio di Libera di Ivrea, Acmos e Marco Peroni scrittore Canavesano.

ATTUAZIONE

Nello specifico per quanto riguarda l’aspetto movimento e ambiente si sono realizzate cinque uscite:

  • Una ciaspolata in Valle dell’Orco sui sentieri intorno ad Alpette con visita finale al Planetario e al Museo del Rame del paese.
  • Attività di arrampicata indoor presso la palestra K3 di Ivrea, a cui ha fatto seguito una serata musicale a cura dei PrismA, gruppo cantautoriale del Canavese.
  • Un escursione guidata, presso la Riserva Naturale dei Monti Pelati, accompagnata da esercizi di rilassamento. Alla scoperta di un racconto i cui protagonisti, i monti, narrano di quando, in tempi antichi, si trovavano sotto le acque del mare. Un viaggio nella storia della Terra e di noi stessi, per integrare attività sportiva all’aria aperta con la ricerca di se stessi.
  • Una escursione utilizzando le tecniche del Nordic Walking con l'opportunità di conoscere l'attività agricola e il ciclo degli alimenti, la vita animale e vegetale, i mestieri e il ruolo sociale degli agricoltori.
  • Osservazione naturalistica guidata, alla scoperta della vita degli ecosistemi palustri. Escursione a piedi e in battello per ammirare il lago da vicino, seguita da attività di laboratorio scientifico. Presso il Parco Naturale provinciale del lago di Candia.

Per quanto riguarda invece l’aspetto culturale e sociale si sono svolti quattro incontri con le realtà del territorio:

  • Incontro con la realtà dello ZAC (Zone Attive di Cittadinanza), laboratorio: “IL PANE INSIEME: mettiamo le mani in pasta.”
  • Incontro con i giovani del presidio territoriale di Libera “Annamaria Torno”.
  • Incontro con Marco Peroni scrittore Canavesano.
  • Visita guidata del bene confiscato alle Mafie “Cascina Caccia” di San Sebastiano Po, con l’accompagnamento dei giovani residenti di Acmos, che hanno raccontato la storia della cascina, attraverso laboratori manuali (produzione di miele, cioccolata e riuso dei materiali).
Lega Atletica
Circuito Podistico Canavesano
Preiscrizioni online alle gare, visualizzare i risultati, scaricare i volantini
www.atleticando.net


K3 Palestra di Arrampicata

Pan&Sport Quincinetto

G.S. AVIS Ivrea

N. W. Andrate

UISP Comitato Territoriale Ivrea Canavese - via Torino 447, 10015 Ivrea - tel/fax 0125632151 - cell 3423751117 / 3406743656 - CF 93013300012 - IVA 09009060014